Pages

venerdì 19 dicembre 2008

Vecchia Filanda, biblioteca e Casa della Cultura

L'assessore Mariangela Mariani, con delega alla Casa della Cultura, ci tiene a precisare un paio di cose sull'argomento:
"Ho letto su un giornale locale la lettera sulla Vecchia Filanda a firma dell’assessore all’innovazione, Della Cagnoletta, che prende spunto da un articolo comparso due settimane fa sullo stesso giornale.
Anch’io, dopo aver letto della raccolta firme di Federalisti e UDC per “La filanda dei bambini”, avrei voluto fare qualche precisazione sulla questione; non l’ho fatto perché avrei preferito attendere la risposta tecnica alle ipotesi progettuali relative alla destinazione dell’edificio.
Ora però ritengo doveroso, in qualità di titolare della delega alla “Casa per la cultura”, precisare alcune cose.
Intanto occorre ricordare che il progetto dell’Amministrazione è qualcosa di diverso, molto più ampio e articolato, rispetto al ventilato/paventato spostamento della biblioteca nella Vecchia Filanda; occorre anche ribadire che Biblioteca e Casa per la Cultura non sono necessariamente antitetiche, ma complementari.
Basterebbe leggere attentamente la delibera approvata, in giunta e in consiglio comunale, per capire che questa non pone affatto come alternativi i due progetti.
La giunta, all’unanimità (assente solo la sottoscritta, che però era al corrente e favorevole al testo presentato), ha deliberato infatti di affidare a un professionista lo studio della fattibilità tecnica e dei costi relativi alla collocazione, negli spazi dell’attuale Biblioteca e della Vecchia Filanda, di quei servizi che l’amministrazione ha individuato come necessari e non più rinviabili: da una biblioteca adeguata alla crescita della città a servizi dedicati ai bambini e alle famiglie, da spazi di aggregazione per la terza età a sale polifunzionali per iniziative culturali di vario genere.
In quest’ottica la struttura della Vecchia Filanda potrebbe offrire alla Biblioteca lo spazio per una nuova collocazione, oppure gli spazi dove decentrare e ampliare alcuni servizi.
Queste sono le alternative possibili, coerenti con il nostro programma elettorale e, soprattutto, in linea con i progetti più innovativi su cui si sono orientate molte città italiane ed europee.
Il tempo delle scelte, però, non è oggi, ma tra pochi mesi, quando, acquisito il parere tecnico sulla fattibilità e sui costi delle due possibili opzioni, la giunta deciderà quale sia la più sostenibile e opportuna per la nostra città."

mercoledì 17 dicembre 2008

Inceneritore a Segrate

Al termine di una lunga seduta del consiglio provinciale, terminata la mattina del 13 dicembre alle 4.30, è stato dato il via libera alla costituzione di una nuova società pubblica partecipata da Core, Consorzio Recupero Energetici, e da Asam, e aperta alla partecipazione di altri enti pubblici, per la realizzazione di un nuovo termovalorizzatore nel Nord Milano, in sostituzione di quello di Sesto San Giovanni.

La Lista per Pioltello ha mostrato molte perplessità per l'ubicazione che dovrebbe essere a nord ovest in Segrate. Qui, invece, la posizione dei Verdi in Provincia.

martedì 16 dicembre 2008

Petizione contro il ritorno al nucleare in Italia

Per quanti credono che il nucleare sia un modo vecchio di produrre energia, inquinante e rischioso e sono convinti che le strategie future dell'Italia non debbano passare per nuove centrali e per l'uranio, segnaliamo questa petizione promossa dalla Lista Civica Nazionale Per il bene comune.

Segnaliamo inoltre la lettera scritta da Jacopo Fo, Fabio Roggiolani, Roberto Codazzi, Dario Fo e Franca Rame a Barack Obama per chiedergli di fare una telefonata al TG1 e ricordare all'Italia (e al suo Governo) gli impegni in tema ambientale.

Prima assemblea della Consulta per lo Sport

Il 18 dicembre, alle 20.30, è in programma in Biblioteca la prima assemblea della Consulta dello Sport, dopo la nomina del Presidente e del Direttivo. All’ordine del giorno ci sono la relazione del neoeletto Presidente, Matteo Gerli, e il dibattito con consigli e suggerimenti per le prossime iniziative.

La prima di esse, emersa dalle riunioni recenti del Direttivo, riguarda il censimento delle associazioni, delle strutture e di chiunque si occupi di sport a Cernusco. Operazione che non intende limitarsi a un conteggio ma, con il questionario che la Consulta proporrà, mira a indagare anche lo stato delle strutture e i punti critici.

La seconda iniziativa che il Direttivo proporrà all’assemblea riguarda la Settimana dello Sport, l’evento dedicato alla promozione delle associazioni e delle loro attività. “Potrebbe svolgersi nel mese di maggio,” spiega Gerli – “in concomitanza con le feste di chiusura delle attività che di solito le associazioni organizzano a fine stagione.” All’assemblea il Direttivo chiederà la disponibilità delle associazioni stesse, per poi inoltrare l’eventuale richiesta al Comune.

Per rendere più efficace e diretta la comunicazione fra Consulta e associazioni sportive il Direttivo ha poi deciso di nominare al proprio interno alcuni referenti per le associazioni e le strutture, suddivise secondo gli ambiti di attività (sport di squadra, sport individuali, scuole, ecc…).

sabato 13 dicembre 2008

PGT: Molto pubblico e spunti interessanti agli incontri fra novembre e dicembre

Con l’incontro pubblico su casa e servizi del 9 dicembre si è chiusa la prima fase dell’elaborazione del Piano di Governo del Territorio, legata alla partecipazione civica.

Il Sindaco, Eugenio Comincini, e il Vicesindaco, Giordano Marchetti constatano la numerosa presenza del pubblico che per quattro martedì, tra fine novembre e inizio dicembre, ha riempito la sala conferenze della Biblioteca. “La partecipazione è una precisa scelta di governo che abbiamo adottato fin dall’inizio del mandato” – dice Comincini – “e la risposta dei cittadini, con la loro numerosa presenza, è il segnale che esprimono interesse verso il nostro territorio.”

“Dai dibattiti pubblici sono arrivati spunti interessanti, sicuramente utili per la fase di approntamento dei documenti,” aggiunge Marchetti – “così come osservazioni pertinenti e degne di nota sono venute dalle riunioni ristrette, che abbiamo organizzato con gli imprenditori, i professionisti, i rappresentanti delle associazioni e gli altri portatori di interessi del territorio. Questa modalità di rapportarci con la città ci ha consentito un confronto e un dialogo che, sono sicuro, si rivelerà proficuo.”

La prossima tappa sul percorso verso il Pgt è fissata per sabato 24 gennaio, quando si terrà, all’auditorium della Casa delle Arti, un convegno in cui tecnici e politici illustreranno le linee di indirizzo elaborate dall’Amministrazione Comunale sulla base anche dei contenuti e delle osservazioni emersi dai quattro incontri pubblici.

martedì 9 dicembre 2008

Ermes Severgnini delegato al bilancio partecipativo

Nel corso del Consiglio Comunale del 3/12/2008, il sindaco Eugenio Comincini ha comunicato ai presenti –come richiesto dallo statuto comunale- il conferimento al nostro consigliere del PRC-SE ovvero Ermes Severgnini, della delega per la sperimentazione del bilancio partecipativo nella nostra città. E’ un passo significativo verso la realizzazione del nostro programma elettorale ed un’importante novità per Cernusco. (dal sito di Rifondazione di Cernusco)

lunedì 8 dicembre 2008

Cordoglio per la morte del Senatore Luigi Scotti

VIVERE Cernusco esprime le proprie condoglianze alla famiglia del Senatore Scotti (PDL), scomparso sabato 6 dicembre.

sabato 6 dicembre 2008

Figlio di Riina a Cernusco, tutto risolto?

La Lega rassicura che il Governo non darà mai l'ok, ma secondo il giornalista del Sole 24 Ore Roberto Galullo, la situazione non è ancora chiara, vi invitiamo a leggere il suo articolo qui.
"risulta invece un’altra storia, e cioè che Riina jr ha fatto recentemente domanda al Tribunale per le misure di prevenzione di Palermo, chiedendo la possibilità di trasferirsi a Cernusco."

giovedì 4 dicembre 2008

Il Comune di Cernusco ascolta VIVERE e promette di impegnarsi contro l'art 29 del decreto anti-crisi

Contro la decisione del Governo Daniele Fedeli (VIVERE Cernusco) ha interrogato il Sindaco e l'assessore Della Cagnoletta perchè il Comune prendesse posizione per difendere gli interessi di quanti vogliano migliorare l'efficienza energetica della propria casa e di tutti (dato il miglioramento conseguente dell'ambiente). L'assessore ha garantito l'interessamento del comune e ha anche reso noto che i soci di Infoenergia (la società che promuove il risparmio energetico di cui anche Cernusco fa parte dal 2008) hanno approvato una risoluzione che chiede a tutti i rappresentanti lombardi eletti nel Parlamento italiano di attivarsi perchè sia respinto il
provvedimento che penalizza così fortemente la Lombardia, e in particolare l’area
metropolitana milanese, così fortemente impegnata sul fronte della riduzione dei consumi energetici e del contrasto delle emissioni.

Mentre si allunga la catena dei blog che chiedono la cancellazione dell'articolo 29: ilKuda, Vivere Cernusco, Jacopo Fo, Informazione senza limiti, Sharondreams, Osservatori sul Razzismo in Italia, Blog del Giorno, CernuscoTv, Appunti e Virgole, Andrea Mollica, Giuseppe Civati.

mercoledì 3 dicembre 2008

VIVERE condanna il decreto anti-crisi nel passaggio in cui toglie i finanziamenti per l'efficienza energetica

Fino a ieri la spesa per montare pannelli solari, installare infissi isolanti o cambiare la caldaia ad alto consumo con una più efficiente, poteva essere detratto al 55% dalla dichiarazione dei redditi, ma d'ora in avanti non sarà più così. La normativa introdotta un paio di anni fa dall'allora ministro dello Sviluppo economico Pierluigi Bersani prevede infatti l'opportunità di detrarre dalla dichiarazione dei redditi il 55% delle spese sostenute, ad esempio, per installare un pannello solare o sostituire un impianto di climatizzazione o cambiare gli infissi alle finestre. Ma ora, con l'entrata in vigore del decreto anticrisi, accedere a questo incentivo sarà molto più difficile.

Leggi tutto
.

VIVERE Cernusco avanzerà stasera un'interrogazione al Sindaco perchè chieda al Parlamento il cambio della norma (e partecipa alla Catena dei Blog)

lunedì 1 dicembre 2008

A Cernusco si ricicla anche il Tetrapak!


Nei prossimi giorni Cernusco Verde in collaborazione con Tetra Pak darà avvio ad una campagna informativa in merito alla raccolta differenziata del Tetrapak stesso.
La campagna verrà finanziata interamente dalla Società Tetra Pak.

Il tetrapak, che fino ad ora doveva essere collocato nella frazione secco/indifferenziato e veniva destinato a termovalorizzazione (bruciato), dovrà essere posizionato insieme alla carta e al cartone.
Evidente il vantaggio dal punto di vista "ambientale", altrettando evidente quello economico; mentre infatti la Cernusco Verde paga per conferire il rifiuto indefferenziato, percepisce invece un contributo per la carta ed il cartone. Tenendo conto della produzione media del rifiuto tetrapack che è di circa 1,5- 2 kg anno pro-capite, il risparmio dovrebbe aggirarsi intorno ai 7.000-8.000 €/ anno.
Si raccomanda, come per gli altri rifiuti recuperabili, di lavare i contenitori (latte, vino, panna da cucina, etc...) prima di conferirli.

domenica 30 novembre 2008

Cerimonia per Alice Patta lunedì 1 dicembre

La cerimonia in suffragio di Alice Patta, tragicamente scomparsa giovedì scorso, si terrà presso il Centro Cardinal Colombo(piazza Matteotti) dalle ore 13.30 alle ore 15.00 di lunedì 1 dicembre.

Le iniziative natalizie del week end a Cernusco sono state ridotte in segno di partecipazione al dolore della famiglia.

venerdì 28 novembre 2008

VIVERE Cernusco è vicina al dolore di Rita e Nello

dal sito di Rifondazione Comunista di Cernusco

Un grave e tragico lutto ha colpito il Segretario Provinciale Antonello Patta e la compagna Rita Zecchini per la perdita improvvisa della figlia Alice.
Care compagni e compagne,il nostro partito piange oggi la perdita della giovane compagna Alice Patta iscritta ai Giovani Comunisti nel Circolo di Cernusco S/N. Ci sono momenti in cui gli avvenimenti che appaiono privati e personali, colpiscono tutta una comunità fatta sentimenti, uomini, donne, compagni e amici. Siamo oggi solidali e vicini al dolore del Segretario Antonello Patta, della moglie e compagna Rita e della famiglia.Ci facciamo interpreti dei sentimenti di tutti e tutte sospendendo per tre giorni in segno di lutto, tutte le iniziative politiche in programma. Siamo certi che tutti/e condividerete questa nostra scelta di vicinanza umana e solidarietà.
I telegrammi possono essere inviati in Federazione Via Benaco 16 - 20139 Mi o direttamente presso il domicilio del Segretario: Via Gioberti 6 - 20063 Cernusco sul Naviglio Mi

giovedì 27 novembre 2008

Ernestina Galimberti ha presentato il libro "Angelo degli altri"

Dedicato ad Angelo Spinelli. E' disponibile nelle librerie di Cernusco sul Naviglio.

mercoledì 26 novembre 2008

La Guardi di Finanza rinuncia alla caserma a Cernusco

La caserma della Guardia di Finanza a Cernusco non si farà. In una lettera arrivata a Villa Greppi nella giornata di ieri, il Comando Provinciale delle Fiamme Gialle di Milano giudica troppo onerose le nuove condizioni poste dal Comune per la realizzazione dell’immobile.

“Prendiamo atto della decisione “, è il commento del Vicesindaco, Giordano Marchetti, che ha la delega alla Gestione del Territorio – “ma sta di fatto che la città non poteva mettere a disposizione di questo progetto ulteriori risorse”. Leggi tutto.

Ricorso contro una multa per accesso in Zona a Traffico Limitato

Gli impianti per la rilevazione delle infrazioni all’ingresso nel centro storico sono omologati e a norma del Decreto del Presidente della Repubblica n. 250 del 1999. Questa la prima risposta del Comando di via Neruda alla notizia pubblicata dalla stampa locale circa la sentenza del giudice di pace di Milano sul ricorso di un cittadino cernuschese contro un rilievo fotografico delle telecamere. A quanto riferiscono gli organi di stampa, la sentenza pronunciata dal giudice di pace di Milano sembrerebbe rilevare alcune irregolarità sui requisiti degli impianti.

“Ad oggi non abbiamo ricevuto le motivazioni della sentenza e le conclusioni del giudice”, dice Claudia Mandelli, Assessore alla Polizia Locale – “e potremo decidere come agire solo quando le conosceremo nei dettagli.”

Fin da ora però il Comando di via Neruda non esclude la possibilità di un ulteriore ricorso.

Il sistema di controllo della Zona a Traffico Limitato attualmente attivo a Cernusco è denominato T–Id, esteso alle telecamere T-KC438AL, regolarmente omologato e corrispondente ai decreti dirigenziali 30 settembre 2004, prot. 3231 e 29 aprile 2005, prot. 85. L’autorizzazione alla messa in esercizio del sistema risale al 3 ottobre 2007 e consente al Comune la messa in esercizio del sistema secondo le modalità previste dal Decreto n. 250 del 1999.

venerdì 21 novembre 2008

Il figlio di Totò Riina presto cernuschese

Leggi l'articolo del Corriere della Sera

La notizia pubblicata dal Corriere della Sera di oggi sul possibile arrivo di Giuseppe Salvatore Riina è piombata a Villa Greppi come un fulmine a ciel sereno.

“Ne sono venuto a conoscenza attraverso i giornali”, dice il Sindaco, Eugenio Comincini – “stiamo verificando presso le autorità competenti la veridicità della notizia e i dettagli della richiesta al Tribunale di cui riferisce il Corriere. Una richiesta della quale non siamo stati preventivamente informati in alcun modo.”

“Non siamo abituati a considerare nessuno come indesiderato a Cernusco”, continua il Sindaco – “Resta però il fatto che Riina è l’espressione di una cultura legata alla violenza e alla sopraffazione che in questa città non abbiamo mai tollerato e non vogliamo tollerare.”

lunedì 17 novembre 2008

Al via il percorso partecipato per disegnare insieme il Piano di Governo del Territorio di Cernusco

Prosegue con la fase legata alla partecipazione civica l’iter di elaborazione del Piano di Governo del Territorio, lo strumento urbanistico che sostituisce il Piano Regolatore Generale e che tutti i Comuni devono adottare per disposizione della Legge Regionale 12/2005.

Dopo le prime interviste, condotte a un panel di interlocutori selezionato, l’Amministrazione Comunale ha organizzato quattro incontri pubblici che si terranno in Biblioteca per altrettanti martedì consecutivi, dal 18 novembre al 9 dicembre, tutti con inizio alle ore 21.

Il PGT va, di fatto, a sostituirsi al Piano Regolatore Generale, che è stato fino a questo momento lo strumento attraverso cui il Comune ha dato un “vestito” al proprio territorio. La differenza essenziale fra i due strumenti è nel percorso e nel metodo con cui sono redatti. Mentre il Piano Regolatore Generale era frutto del solo dibattito fra amministratori e forze politiche al governo del Comune, all’elaborazione del PGT collaborano anche parti della popolazione. Il lavoro di preparazione al PGT invita quindi a riflettere sul futuro della città e sul valore civile e collettivo delle scelte di governo urbanistico.

“Il PGT è uno strumento più ricco del vecchio Piano Regolatore Generale, perché non si occupa solo delle possibilità di costruire nuove parti di città e di mantenere la città esistente, “ spiega Giordano Marchetti, Vicesindaco con delega alla Gestione del Territorio – “ma ci dà la possibilità di pianificare lo sviluppo futuro della città anche in termini di nuovi servizi o di potenziamento di quelli esistenti. Per questo negli incontri pubblici affronteremo tutti gli aspetti della programmazione urbanistica, dall’ambiente all’economia, dalla casa agli spazi per i servizi.”

“La realizzazione del Piano di Governo del Territorio è uno degli impegni più rilevanti del nostro mandato di governo,” dice il Sindaco, Eugenio Comincini – “Il lavoro di preparazione ci invita a riflettere sul futuro della città e sul valore civile e collettivo delle scelte di governo urbanistico. Discutere queste scelte con i cittadini rappresenta per noi un momento alto e importante di partecipazione civica.”

Ecco il calendario completo degli incontri
(Biblioteca, via Fatebenefratelli, ore 21):
martedì 18 novembre – “La città tra presente e futuro: l’eredità del PRG e le alternative di sviluppo”
martedì 25 novembre – “Economia: quali prospettive di crescita economico-produttiva per la nostra città”
martedì 2 dicembre – “Ambiente: tutelare il territorio di Cernusco e promuovere una mobilità sostenibile”
martedì 9 dicembre – “Casa e servizi: garantire alle persone spazi e servizi per una migliore qualità della vita”

Chiuderà il ciclo un convegno, organizzato per sabato 24 gennaio 2009, presso la Casa delle Arti, in cui gli Amministratori comunali e i progettisti, incaricati della redazione del Piano, restituiranno ai cittadini le sintesi, i commenti e le conclusioni emersi dagli incontri.

mercoledì 12 novembre 2008

Aprirà a Dicembre lo Sportello Donna

Un nuovo sportello comunale dove saranno ascoltati i bisogni delle donne, offrendo servizi a carattere informativo e consulenziale. Tra gli obiettivi dello sportello, che sarà aperto in Comune inizialmente due giorni la settimana, vi è quello di favorire l’accoglienza e promuovere l’ascolto di tutte le donne; di fornire informazioni di carattere pratico; di facilitare il contatto e la fruizione dei servizi culturali, sociali e sanitari del territorio; di offrire alle donne e alle loro famiglie consulenza orientativa, legale e psicologica. Leggi tutto.

martedì 11 novembre 2008

Approvato il piani di diritto allo studio 2008/2009 per Cernusco

Nella seduta del 5 novembre il Consiglio Comunale ha approvato a maggioranza il piano degli interventi per l’attuazione del diritto allo studio per l’anno scolastico 2008-2009; “un programma non semplice da elaborare, dati i cambiamenti profondi che il mondo della scuola sta subendo”, ha detto l’Assessore all’Educazione, Maurizio Magistrelli nella relazione all’Aula Spinelli. Leggi tutto.

domenica 9 novembre 2008

Serata per ricordare Abdul

Da CernuscoTV vi proponiamo un piccolo estratto della maratona culturale dedicata ad Abba:

venerdì 7 novembre 2008

Stasera Cena di VIVERE

appuntamento alle 19.30
presso Amici del Tempo Libero
Informazioni

lunedì 3 novembre 2008

Fiaccolata a Cernusco contro il decreto Gelmini

Mercoledì scorso si è tenuta a Cernusco una fiaccolata contro la legge 133 del Governo che introduce il maestro unico per motivi di bilancio e taglia i fondi all'università. Il filmato di CernuscoTv:


Venerdì 7, cena di VIVERE Cernusco
.

martedì 28 ottobre 2008

Gli accordi per l'utilizzo di villa Alari tra Comune e Università

Villa Alari diventerà sede universitaria della facoltà di Scienze Motorie: chi pagherà il restauro della villa? quanto sarà oneroso per il comune? dove risiederanno gli studenti? ci sarà speculazione edilizia? verrà riqualificato il centro sportivo? a queste ed altre domande ha risposto il sindaco di Cernusco Eugenio Comincini ai microfoni di CernuscoTv:

Il nuovo PGT di Cernusco

Sul Forum di VIVERE Cernusco si discute del nuovo Piano di Governo del Territorio.
Leggi e intervieni qui.

domenica 26 ottobre 2008

Fiaccolata per illuminare la scuola pubblica

I genitori, i docenti, i bambini e i ragazzi, di tutte le scuole, dalla materna alle superiori, sono invitati alla fiaccolata che si terrà
Mercoledì 29.10.2008 alle ore 20.30,
possibile data in cui verrà approvato il decreto sulla scuola.
RITROVO P.ZZA GHEZZI
Percorso: dal plesso di via Don Milani a P.zza Unità d’Italia.

Tante fiaccole per:

  • salvare la scuola dai tagli
  • scongiurare l’introduzione del maestro unico alla materna e
    alle elementari
  • evitare la perdita delle ore di compresenza e di sostegno (utili per il recupero, i laboratori, le uscite didattiche…)

COMITATO GENITORI-INSEGNANTI PER LA SCUOLA PUBBLICA - CERNUSCO S/N

giovedì 23 ottobre 2008

Pista di pattinaggio: informazione o polemiche pretestuose?

Ecco la lettera con cui gli assessori Mariani e Marchetti rispondono nei dettagli alle sterili polemiche di un noto settimanale locale:
"Se si fosse informato avrebbe visto infatti che, nella delibera d’indirizzo approvata in giunta il 29 settembre scorso, si pongono limiti al tetto di spesa per le iniziative natalizie e si esplicita l’impegno di questa amministrazione a ricercare forme di riduzione e compensazione dell’impatto ambientale. Proprio questo impegno ha fatto sì che anche gli assessori di Vivere Cernusco, sempre attenti alle tematiche ambientali, dessero il loro assenso all’intero pacchetto di iniziative proposte per le festività natalizie." Leggi tutto.

mercoledì 22 ottobre 2008

Cena di VIVERE il 7 novembre 2008

Cara amica, caro amico
come ormai consuetudine, anche quest’anno VIVERE CERNUSCO organizza una cena alla quale sono invitati tutti coloro che sono vicini al nostro movimento. È un’occasione per ritrovarci, parlare, condividere idee e proposte per questa città. La partecipazione di tanti amici e simpatizzanti a queste occasioni conviviali ha sempre rappresentato per noi un sostegno, non solo economico, che ci conforta nel nostro impegno politico.

La cena si terrà venerdi 7 novembre,
alle ore 19.30, nel salone dell’associazione
“Amici del Tempo Libero”, in piazza Matteotti.

MENU
Aperitivo degli Amici
Buffet di antipasti
Risotto con salsiccia, Penne all’arrabbiata
Arrosto con verdure
Fantasia di dolci
Vino, acqua, spumante e caffè


Ti aspettiamo!

Il prezzo della cena è di 20 Euro.
Puoi confermare la tua adesione telefonando ai numeri:
02.92.110.753 (Fabio Perego)
02.92.111.076 (Donato Scotti)
02.92.32.959 (Silvia Zucchetti)

lunedì 20 ottobre 2008

La pista di pattinaggio a Cernusco sarà ad Emissioni Zero

L'anno scorso, per motivi ambientali, si era scelto di non proporre la pista di pattinaggio, quest'anno invece ci sarà. Alcuni giornali si chiedono come questa amministrazione potrà spiegare la scelta. Forse sarebbe bastato ascoltare la trasmissione Persona e Città (RCS) di mercoledì scorso durante la quale l'assessore alla Cultura Mariangela Mariani spiegava che la scelta della pista è stata fatta per venire incontro alle richieste dei cittadini (soprattutto dei più giovani) ma che le emissioni saranno compensate con alcune iniziative proprio come era stato per i concerti organizzati a luglio dal CAG. E se qualche giornalista non avesse ascoltato avrebbe potuto leggere il post di Loris Navoni, che ha intervistato l'assessore. Un'altra polemica inutile.

Approvato in nuovo regolamento edilizio

Il nuovo regolamento edilizio del Comune di Cernusco arriva all’approvazione finale con il voto unanime del consiglio, che nella seduta del 13 ottobre si è espresso a favore delle controdeduzioni e del nuovo testo.

“È un regolamento particolarmente attento all’ambiente”, è il commento del Vicesindaco, Giordano Marchetti, che ha la delega alla Gestione del Territorio.

La normativa comunale si adegua alle novità approvate da Regione Lombardia e ai regolamenti dei Comuni che in questi anni si sono mostrati più attenti alla tutela sia dell’ambiente che dei lavoratori.

Leggi le principali novità

martedì 14 ottobre 2008

Cooper-azione da Cernusco al mondo

Venerdì 17 ottobre parte la serie di tre incontri promossi dal Comune di Cernusco nell'ambito delle politiche locali in materia di Cooperazione.

Venerdì 17 ottobre, ore 17.45 - biblioteca civica
DA PASSIONE A PROFESSIONE. PERCHE' FARE COOPERAZIONE?
Saluti ed introduzione del Sindaco Eugenio Comincini
intervengono: Danilo Radaelli - educatore interculturale
Edoardo Occa - cooperante internazionale
Testimonianza di Nadia Tonoli dell'ufficio cooperazione di Cernusco

Venerdì 31 ottobre, ore 17.45 - biblioteca civica
LA REPUBBLICA DOMINICANA RACCONTATA PER IMMAGINI
Intervengono: Luca Barutta - regista del corto Dominoes
Roberto Codazzi - ColorEsperanza
Andrea Foschi - Fratelli dell'Uomo

Venerdì 13 novembre, ore 17.45 - biblioteca civica
COOPERARE. PERCHE'? CON CHI? COME?
Intervengono: Nadia Comi - cooperante internazionale
Alessandra Porta - associazione ARCOIRIS

Inoltre domenica 19 ottobre ci sarà una biciclettata per la pace che passerà da Cernusco (Parco dei Germani) alle ore 9.30 per poi proseguire fino a piazza Duomo. Tutte le informazioni qui.

sabato 11 ottobre 2008

Villa Alari sarà sede dell'Università Statale

Comincini in apertura della seduta del consiglio comunale dell’8 ottobre ha letto una missiva in cui il rettore dell’Università Statale di Milano, prof. Enrico Decleva, annuncia il parere positivo del Consiglio di Amministrazione dell’ateneo milanese sulla collocazione a Cernusco della sede della Facoltà di Scienze Motorie. La proposta del Comune è stata ritenuta “idonea alle esigenze della Facoltà,” si legge nella lettera e pertanto il Rettore “manifesta la piena disponibilità ad avviare ed approfondire gli studi ed i termini per addivenire in tempi brevi alla definizione di un accordo.”

“Non lavoriamo da ieri a questo progetto e non è stata l’unica idea che abbiamo avuto,” commenta il Sindaco. “La Villa manterrà comunque la propria destinazione a sede di un ente pubblico, qual è l’Università Statale, almeno fino a prova contraria. Inoltre arricchirà la nostra città in termini di offerta formativa, dando anche un ulteriore impulso all’utilizzo delle nostre strutture sportive."

giovedì 9 ottobre 2008

Inquinamento e traffico a Cernusco

Tra Aprile e Maggio l'ARPA ha rilevato i dati dell'inquinamento dell'aria a Cernusco in uno dei punti più controversi: il parcheggio di via Marcelline davanti alle scuola di via Manzoni. Cernusco non ha una centralina sul suo territorio per questo, anche grazie alla discussione che si era accesa in città all'introduzione dell'ecopass, l'amministrazione ha sollecitato un controllo della salute dell'aria che respiriamo. Ecco i risultati e il commento dell'Assessore all'Ambiente Giordano Marchetti. Sappiamo che diversi nostri lettori sono molto attenti all'argomento, li invitiamo a condividere le loro osservazioni nello spazio commenti o sul forum di Vivere.

Di questa settimana è anche la notizia che il sindaco Comincini incontrando i promotori del Comitato "Salviamo Cernusco dal Traffico" si è impegnato a dare seguito alla loro richiesta di un referendum sull'argomento. VIVERE, che si è sempre battuto per l'attivazione di questo strumento, invita tutti i cittadini ad informarsi già da ora sulle proposte del Comitato e quelle dell'amministrazione.

martedì 7 ottobre 2008

Il Consiglio discute della Consulta dello Sport

dopo il lavoro di un anno molto partecipato dalle associazioni sportive, approda in Consiglio Comunale la discussione sul regolamento della Consulta dello Sport, la prima delle Consulte che sarà attivata a Cernusco. Uno strumento necessario per garantire trasparenza e partecipazione alle decisioni comunali fortemente voluto da tutti i partiti della maggioranza che sostiene Comincini. Ecco l'ordine del giorno del Consiglio comunale che si riunirà domani 8 ottobre.

giovedì 2 ottobre 2008

Oggi incontro per la Consulta dello Sport

L’Assessorato allo sport ha organizzato per il 2 ottobre, alle ore 19, un incontro pubblico con le società sportive, come momento di confronto sullo stato e sulle prospettive dello sport a Cernusco. L’incontro si svolgerà nella sala consiliare di Villa Greppi.
Intanto il regolamento istitutivo della Consulta dello Sport approda in consiglio comunale, dove sarà discusso nel corso del mese di ottobre. La sua approvazione sancirà la nascita ufficiale della Consulta, per la cui celebrazione il Comune sta organizzando un evento, che dovrebbe tenersi nel mese di novembre.

mercoledì 24 settembre 2008

Inceneritore a Segrate

Sul sito della Lista per Pioltello è presente un resoconto della serata che si è tenuta il 18 settembre a Limito per discutere della possibilità di una prossima apertura di un nuovo inceneritore a Segrate, al confine con Pioltello. Anche Cernusco, data la vicinanza, verrà interessato da un'eventuale apertura. Invitiamo a leggere quanto scritto sul sito e nella discussione correlata.

martedì 23 settembre 2008

Riforma Gelmini della scuola pubblica

Pubblichiamo un comunicato a cura del Comitato a favore della Scuola Pubblica di Cernusco sul Naviglio che illustra gli effetti che la Riforma del Ministro Gelmini avrà sulla scuola elementare italiana. Leggi tutto.

lunedì 22 settembre 2008

Commemorazione Abdul Guibre

Martedì 23 settembre, presso l'Auditorium Paolo Maggioni, via don Milano, dalle ore 10 alle ore 12 ci sarà la possibilità di commemorare il giovane cernuschese ucciso a Milano la settimana scorsa.
Gli amici di Abba hanno aperto un blog per non dimenticarlo: http://www.abbavive.blogspot.com
Vi proponiamo le foto della manifestazione che si è tenuta a Milano sabato scorso ed è stata aperta dal gruppo di Cernusco:

venerdì 19 settembre 2008

Inaugurazione della pista ciclabile verso Carugate

Da Cernusco a Carugate sui pedali, grazie al nuovo percorso ciclabile che sarà inaugurato dalle due Amministrazioni Comunali sabato 20 settembre.
Per l’occasione i due Comuni si sono fatti promotori di una pedalata cui hanno invitato tutti i cittadini. Il ritrovo a Cernusco è previsto per le ore 9 dal Municipio di piazza Unità d’Italia. I ciclisti cernuschesi incontreranno quelli carugatesi al Parco Comunale Euromercato alle 10.
Alla pedalata seguiranno rinfresco e distribuzione di gadget.
Era uno degli impegni annunciati tempo fa dal vice-sindaco Marchetti in questa intervista a CernuscoTv:

giovedì 18 settembre 2008

Sicurezza, risparmio energetico e ginnastica per la ripresa delle attività del Comune

Il Comune di Cernusco è riuscito a vincere il bando della Fondazione Cariplo per la certificazione energetica degli stabili comunali, primopasso per migliorarne l'efficienza e diminuire gli sprechi. Leggi tutto.

Nelle prossime settimane il Sindaco Comincini consegnerà ai Carabinieri di Cernusco una nuova auto che migliorerà l'efficienza del corpo e la sua presenza sul territorio. Leggi tutto.

In partenza corsi di ginnastica mentale per mantenere il cervello giovane. Leggi tutto.

mercoledì 17 settembre 2008

Eugenio Comincini sull'omicidio di Abdul Guibre

Ecco il comunicato del sindaco Eugenio Comincini sulla manifestazione di lunedì per ricordare Abdul e la riflessione che ha letto in occasione della fiaccolata silenziosa.

martedì 16 settembre 2008

Manifestazione di ieri per Abdul

vi proponiamo il video di CernuscoTv sulla manifestazione silenziosa per Abdul Guibre, ucciso a Milano domenica scorsa. VIVERE Cernusco, come lista civica e singolarmente in ognuno dei suoi membri, è vicina alla famiglia e agli amici di Abdul e ringrazia la città ci Cernusco per la numerosissima presenza alla fiaccolata, presenza che non fa spegnere la speranza che un mondo migliore sia possibile.

lunedì 15 settembre 2008

Molte testimonianze per Abdul

Nella giornata di oggi sono giunte tantissime testimonianze e riflessioni:

Mariangela Mariani (assessore alla Cultura):
"Abdul, un ragazzo cernuschese di 19 anni, è morto.
Lo avevo conosciuto quando frequentava il CAG Friends al Paolo VI: un ragazzino vivace, come tanti preadolescenti, non studiosissimo, come invece sua sorella, oggi all’università, ma curioso e attento. Non volevo credere che fosse lui, quando ho sentito il telegiornale, poi un amico me l’ha purtroppo confermato." Leggi tutto.

Ernastina Galimberti:
"Io dico che è orrendo anche solo pensare di ammazzare una persona per un furto. E mi turba profondamente immaginare la violenza bestiale di un uomo ( ma è ancora uomo?) nel calare una spranga di ferro su un ragazzo che potrebbe essere suo figlio. Ma in più quel ragazzo è nero, e si merita anche parolacce e insulti razzisti prima di essere fatto fuori." Leggi tutto.

Bruno Apolloni:
"Quanti disgraziati Abdul dovremo aspettare per realizzare la drammaticità della situazione? Colpa della televisione e dell'immortale Berlusconi? Senz'altro, ma non basta, come non ci sollevano le autoaccuse di vigliaccheria." Leggi tutto.

Gianni Zanini:
"Per giorni e settimane, i mass media non hanno fatto che parlare di caccia ai rom, di blitz notturni della polizia nei luoghi dove vivono accampati gli extracomunitari, hanno continuato a diffondere immagini raccapriccianti di campi nomadi messi a fuoco, di volti smarriti e spaventati di uomini, donne e bambini; hanno divulgato i risultati di numerosi sondaggi, tutti concordi nell'attribuire ai clandestini la colpa principale dell'insicurezza che oggi affligge il nostro Paese." Leggi tutto.

Claudio Gargantini:
"La notizia è un lutto non solo per i famigliari e gli amici.
La notizia è un lutto per l'intera umanità." Leggi tutto.

PD di Cernusco:
"Abdul Guiebre era uno di noi. Nato in Burkina Faso, cittadino cernuschese, era conosciuto da molti, come tutta la sua famiglia." Leggi tutto.

Obiettivo Cernusco:
"Non possiamo e non vogliamo credere che il clima politico attuale sia l’input e la risposta che hanno portato a un atto criminale di questa portata." Leggi tutto.

Le maestre di Abdul, Teresa e Loredana:
"la prima cosa che ci preme dire, anzi gridare a gran voce è che tu non se morto perché hai preso un pacchetto di biscotti, ma perché in questo nostro Paese l’odio per il diverso è arrivato ad una misura insostenibile.
E’ successo proprio a Te che diverso non eri perché sei venuto in Italia da piccolino e qui hai vissuto la tua breve esistenza." Leggi tutto.

Roberto Codazzi:
"ieri c'era tristezza, oggi incomincia a salire la rabbia. perchè piano piano riemergono i ricordi del mio passato con abdul, quando ero suo educatore all'oratorio feriale, quando gli donai la mia bicicletta, lui aveva solo 7 anni, io 16." Leggi tutto.

Loris Navoni:
"Era un ragazzo italiano. Era un cernuschese. Morto per odio. Morto per nulla." Leggi tutto.

Manifestazione per Abdul

Riceviamo, e con dolore pubblichiamo sul sito:
Questa mattina a Milano l'amico Abdul, diciannovenne originario del Burkina Faso, ma cernuschese da sempre, è stato ucciso brutalmente dalla follia razzista di due italiani.
Per domani, lunedì 15 settembre, associazioni, amici, partiti, Istituzioni, hanno convocato un momento di incontro aperto alla cittadinanza cernuschese.
Vi aspettiamo tutti alle ore 20.30 in Piazza Unità d'Italia, presso il Comune.
Operazione Cachoeira de Pedras
Scuola di italiano per stranieri - ACLI

giovedì 11 settembre 2008

Ridimensionare Linate!

“Ridimensionare Linate? È quello che speriamo e che chiediamo da molto tempo.” Il sindaco di Cernusco accoglie con soddisfazione le notizie sul piano di ristrutturazione dell’ex Alitalia, che prevederebbe un potenziamento degli slot di Malpensa a fronte della riduzione del traffico passeggeri che grava su Linate e su Orio al Serio.
E Comincini, che per ridurre i sorvoli su Cernusco e dintorni coordina anche il Comitato Rotte Comuni, concorda anche con quanto scritto e pubblicato, in una lettera aperta ai sindaci della Martesana, dal suo predecessore, Paolo Frigerio: “L’idea di un city airport è interessante e Linate vi si adatta proprio per la posizione che occupa rispetto a un territorio molto urbanizzato. I collegamenti con Malpensa devono essere certamente potenziati e migliorati e tra i progetti legati all’Expo 2015 alcune di queste opere ci sono già.”
“Il percorso che Frigerio suggerisce nella sua lettera è quello su cui stiamo già lavorando”, aggiunge il sindaco – “certo, le condizioni in cui io mi trovo ad operare sono cambiate rispetto a qualche anno fa. Oggi i nostri interlocutori sono più numerosi rispetto a quelli che Frigerio aveva quando ingaggiò, a metà degli Anni Novanta, la prima battaglia contro i sorvoli. Oltre ad Enac ed Enav ci sono la Sea, il Ministero, la Provincia, la Regione, 5 Comuni, l’Arpa, le organizzazioni dei piloti e le compagnie aeree, ovvero quella Commissione Aeroportuale che, come ben sanno ormai i nostri concittadini, dimostra sempre più spesso il suo scarso dinamismo.”
È il 23 ottobre prossimo la data più attesa dai sindaci del Comitato Rotte Comuni, quando la Commissione Aeroportuale dovrà decidere sul piano di redistribuzione dei sorvoli annunciato nella riunione di fine giugno. “Allora ci sono stati garantiti una distribuzione dei sorvoli su tutti i Comuni intorno a Linate e lo spostamento del punto di virata degli aerei”, ricorda il sindaco – “in modo che lambiscano Cernusco evitando il più possibile il centro abitato. Questo sarebbe già molto positivo per noi, mentre attendiamo la diminuzione dei voli su Linate”.
E visto che, dagli ultimi sviluppi della vicenda ex Alitalia, sembra proprio che Linate sia destinato alle sole “navette del cielo” tra Milano e Roma, “io e gli altri sindaci del Comitato faremo sentire costantemente la nostra pressione affinché questo obiettivo sia mantenuto e centrato nell’ambito della revisione del sistema aeroportuale lombardo.”

A questo proposito Comincini esprime il suo apprezzamento “per la presa di posizione, al riguardo, di Frigerio e di quanti vogliano sostenere questa comune battaglia.”

martedì 9 settembre 2008

Progettare un PGT!

Fabio Battagion, presidente di VIVERE Cernusco, ha lanciato sul forum una discussione sul prossimo Piano Generale del Territorio portando ad esempio il caso di Cassinetta di Lugagnano, paese della Provincia di Milano che ha previsto crescita 0: sarà possibile solo ristrutturare aree già occupate o fare piccoli ampliamenti. Il consumo di nuovo terreno vergine non verrà permesso grazie a questo particolare PGT.
A Cernusco si dovrà arrivare a breve a definire il nuovo PGT e anche don Luigi, salutando la città, ci tiene a rimarcare su cernuscoinsieme che "quando sono arrivato qui ho detto che bisognava costruire un po’; adesso dico che forse bisogna smettere di farlo."

La discussione è aperta.

giovedì 4 settembre 2008

Futura: gita alla reggia di Venaria Reale

Sabato 20 settembre avra' luogo la gita alla reggia di Venaria Reale (TO).

Programma:
Ore 7.00: Partenza dal parcheggio di via Visconti.
Ore 10.00: Arrivo a Venaria.
Grazie a una monumentale opera di restauro durata 8 anni, la Reggia di Venaria Reale ha ritrovato il suo antico splendore. La residenza e’ oggi uno dei piu’ significativi esempi della magnificenza dell’architettura barocca internazionale. Nel 1997 e’ stata dichiarata Patrimonio dell’Umanita’ dall’Unesco.
Ore 10.30: Ingresso 1° gruppo
Ore 10.45: Ingresso 2° gruppo
Ore 13.00: Pranzo in liberta’.
Ore 14.30: Visita ai giardini e al Borgo Antico di Venaria.
Ore 17.30: Partenza per Cernusco s/n.

Costo: 27 Euro
(20 euro ragazzi inferiori a 16 anni)
( acconto di Euro 10,00 all’atto dell’iscrizione non rimborsabile )

La quota comprende:
- viaggio in bus GT
- ingresso e visita guidata alla Reggia

Iscrizioni ed informazioni:
Lucia: 02 9245468; Donato: 02 92111076
e-mail : associazioneculturale.futura@virgilio.it
oppure il lunedi’, dalle ore 21.00 , c/o la sede di Vivere Cernusco, viaTizzoni 5b – Cernusco s/n

mercoledì 30 luglio 2008

Latte crudo a Cernusco

Nel nostro forum un lettore ci informa che a Cernusco ha aperto un distributore di latte crudo presso lo spaccio agricolo dell'azienda Agostoni in via Monza, 139 . Tutti i giorni domenica escluso. Leggi il post.

Sempre sul forum é stato aperto un post per discutere sullo spostamento della bibblioteca nella Vecchia Filanda. Vai al post per commentare.

venerdì 18 luglio 2008

Vacanze e rotte aeree

Con lunedì il sito di VIVERE sospenderà le pubblicazioni poichè Roberto, responsabile del blog partirà per un campo di lavoro in Repubblica Dominicana (qui il diario on-line), ma non andrà in vacanza l'informazione ai cittadini, in particolare rispetto alla questione delle rotte aeree. Il forum di VIVERE sarà aggiornato con le notizie provenienti dalla commissione, intanto ci preme sottolineare questa ricerca effettuata nei dintorni dell'aeroporto di Helsinki (per dimensioni e passeggeri paragonabile a Linate): dal 1990 ad oggi gli abitanti "sorvolati" sono passati da 97.000 a 10.200. Allora qualcosa è possibile fare, basta sapersi muovere bene.

Ricordiamo che il Consiglio Comunale del 22 luglio discuterà le linee di indirizzo sulla Cooperazione internazionale curate da Erica Spinelli in quanto consigliere incaricato dal Sindaco.

giovedì 17 luglio 2008

Un'estate di lavori per fare nuova la città

Tra luglio e agosto partiranno i lavori in via Vespucci/Fontanile, via Dante/Foscolo, sulla Strada Padana Superiore e viale Assunta, in via Marcelline e il nuovo parcheggio delle bici a lato della metropolitana. Leggi tutto.

sabato 12 luglio 2008

Il video della Festa delle Culture

CernuscoTv offre il video di molti dei momenti della Prima Festa delle Culture organizzata dagli assessori alle Politiche Sociali e alla Cultura con la collaborazione di molte associazioni:

giovedì 10 luglio 2008

VIVERE Cernusco ha sempre sostenuto il lavoro della Giunta

In risposta al comunicato dei Federalisti Cernuschesi che accusano VIVERE di aver mosso un attacco politico all'assessore Mandelli pubblichiamo una precisazione e una riflessione sul ruolo della nostra lista all'interno della Giunta, con gli auguri di un sereno lavoro a tutti gli assessori: leggi tutto.

martedì 8 luglio 2008

Nuovo regolamento edilizio a Cernusco

Prima dell'estate c'è stato spazio per compiere una promessa fatta qualche mese fa: l'approvazione di un nuovo regolamento Edilizio più attento al paesaggio, alla sicurezza e all'ambiente. Il vice-sindaco ed assessore al Territorio Giordano Marchetti ne ha illustrato le principali novità: leggi tutto.

giovedì 3 luglio 2008

Festa delle Culture a Cernusco sul Naviglio

Le culture e i popoli tornano protagonisti dell'estate cernuschese grazie all'impegno dell'amministrazione che, con il contributo di molte associazioni, propone una tre giorni (+1) di festa con al centro le musiche, le idee, i prodotti da tutto il mondo.

Venerdì 4 luglio
ore 18.30 -Villa Greppi - Presentazione festa
ore 19.00 - Ridotto Sala Consiliare - Inaugurazione mostra “Suonatori, girovaghi e lavavetri”.
ore 20.00 - Portico Villa Greppi - Rinfresco e musica diffusa
ore 21.15 - Cortile Villa Greppi - Proiezione film “Io, l’altro” con R. Bova

Sabato 5 luglio
ore 16.00 - P.zza Unità d’Italia - Bancarelle delle associazioni e di prodotti etnici artigianali
ore 17.00 - Portico Villa Greppi - Animazione per bambini con Parada
ore 18.00 - Sala consiliare - “Un ponte tra culture” - Incontro dibattito
ore 20.00 - Portico Villa Greppi - Rinfresco e musica diffusa
ore 20.30 - Portico Villa Greppi - Esibizione danze popolari con il gruppo Manavu
ore 21.30 - P.zza Unità d’Italia - Concerto musica africana con “Henry Olama e Trio Minlan”

Domenica 6 luglio
ore 17.00 - Portico Villa Greppi - Animazione per bambini con “Variopinto” e “CNGEI”
ore 18.30 - Portico Villa Greppi - Esibizione danze latino americane con la scuola I Re del Mambo”
ore 21.30 - Casa delle Arti - via de Gasperi - Concerto musica tzigana e dell’est Europa con Rhapsodija Trio

Lunedì 7 luglio - a cura di Operazione Cachoeira de Pedras
ore 18.00 - P.zza Unità d’Italia - aperitivo in piazza
ore 21.00 - P.zza Unità d’Italia - concerto degli Selton (musica meneghina in chiave brasileira)

POLIZIA LOCALE: sì al rafforzamento dell’organico, ma per garantire una maggiore presenza sul territorio

A breve il Comune di Cernusco provvederà all’assunzione di quattro nuovi agenti di polizia locale, che andranno a potenziare l’organico presente in città.
Convinti della funzione importantissima della Polizia Locale per la vita cittadina, siamo stati pienamente favorevoli a questa decisione: alla Polizia Locale spettano, tra gli altri, i compiti di prevenzione dei sinistri, di controllo del rispetto del codice della strada, delle norme nei parchi pubblici, dell’incolumità dei cittadini e della salvaguardia della proprietà privata, compiti che, negli anni, la Polizia Locale ha sempre svolto con impegno. Sembra però che, in questi ultimi tempi - forse per eccessivo affidamento alla tecnologia, forse perchè da più parti l’attenzione è stata spostata un po’ pretestuosamente sul problema sicurezza - la visibilità sul territorio degli agenti per questo tipo di compiti si sia un po’ attenuata. Leggi tutto.

martedì 1 luglio 2008

Acqua pubblica in Lombardia

Erica Spinelli e Ermes Severgnini, consiglieri comunali di Cernusco sul Naviglio, hanno dato il via alla campagna per difendere l'acqua come bene comune e di tutti, campagna che si concluderà con il referendum che chiederà di abolire parte della legge regionale che obbliga a privatizzare la gestione dell'acqua. Leggi tutto.

venerdì 27 giugno 2008

Numero verde per l'estate per gli anziani a Cernusco

Comincia il 1° luglio il progetto E-State Insieme “Sole sì, soli no “, destinato ad alleviare le difficoltà che gli anziani e le persone che vivono situazioni di fragilità spesso incontrano nella permanenza a in città nel periodo estivo.

Innanzitutto un numero verde, 800.50.90.77, al quale rivolgersi in caso di necessità e per maggiori informazioni in merito ai servizi attivati, che comprendono: trasporti per visite urgenti e piccoli interventi a domicilio, generi di prima necessità per famiglie o persone in stato di bisogno, prestazioni socio-sanitarie, supporto e compagnia per persone sole. Presso l’Associazione Amici del Tempo Libero è presente, per tutto il periodo estivo, un professionista abilitato, per svolgere piccoli interventi infermieristici

martedì 24 giugno 2008

Presto verranno eliminate le barriere architettoniche alla metro di Cernusco

Cantieri aperti prossimamente alla Stazione della metropolitana di Cernusco sul Naviglio. Atm infatti realizzerà il progetto e i lavori finalizzati all'abbattimento delle barriere architettoniche. Importante la mediazione degli assessori Marchetti e Rosci. Era una delle richieste contenute nella petizione di www.atmgratis.tk

Segnaliamo inoltre l'avvio del progetto partecipativo di definizione del nuovo piano ciclabile di Cernusco con la possibilità di segnalare i punti più critici di questo ecologico e salutare modo di spostarsi in città.

Infine, in risposta ad interrogazioni e comunicati stampa che chiedono di fare chiarezza rispetto alle nomine interne alla Cernusco Verde pubblichiamo il comunicato dell'assessore Della Cagnoletta.

domenica 22 giugno 2008

Video dello sConcerto di Cernusco

Dopo l'incredibile successo della rassegna Sconcerto che ha visto, tra gli altri, Elio (3.500 persone?), Roy Paci e Club Dogo, facciamo i complimenti al CAG Labirinto che ha curato l'organizzazione e segnaliamo i video delle varie serate (se ne trovate altri segnalatelo nei commenti).

Protesta a Linate contro le nuove rotte aeree

Eugenio Comincini ha guidato la protesta contro le nuove rotte aeree (che han quasi un anno di vita) che prevedono sorvoli sui cieli di Cernusco, Carugate, Vimodrone, Cassina, Bussero e altri paesi dell'hinterland

giovedì 19 giugno 2008

Critiche alla nuova scuola di Cernusco

L'assessore al Territorio e vice-sindaco Giordano Marchetti risponde alle critiche mosse rispetto alla decisione di costruire il nuovo plesso scolastico in via Cavour in prossimità di Ronco. Leggi: da che pulpito...

Sconcerto e rotte aeree

A causa del maltempo il programma dello Sconcerto organizzato dal CAG di Cernusco sul Naviglio ha subito alcune variazioni, ecco il programma degli ultimi giorni:
Giovedì 19 giugno: Club Dogo (8 euro, vale il biglietto di settimana scorsa)
Venerdì 20 giugno: Roy Paci & Aretuska (10 euro)
Sabato 21 giugno: Elio e le Storie Tese (15 euro)
Domenica 22 giugno: Festa d'Estate (gratuita)

Ricordiamo inoltre che Sabato 21 alle ore 9 da via Buonarroti partiranno 4 pullman destinazione Linate per protestare contro le rotte aeree che sorvolano i cieli di Cernusco. Per dare la propria adesione fin da adesso al trasferimento in pullman è possibile telefonare all'Urp del Comune - tel. 02.9278444

mercoledì 18 giugno 2008

Nuova Scuola in via Cavour: gli aspetti viabilistici

Per rassicurare gli abitanti di Ronco che durante l'incontro pubblico hanno posto all'amministrazione alcuni quesiti rispetto al futuro impatto che la nuova scuola di via Cavour avrà sul traffico della via stessa VIVERE Cernusco propone alcune riflessioni approfondite sull'argomento (LEGGI).

VIVERE sottolinea come la zona da alcune forze indicata come alternativa (via Negri) sia in realtà una falsa possibilità perché non di proprietà comunale, vicina ad un importante elettrodotto (non è la stessa cosa passare due ore alla settimana o otto ore al giorno sotto i cavi dell'alta tensione) e lontana da tutte le nuove costruzioni di Ronco. Ricordiamo, infine, che il problema dell'elettrodotto di via Negri è stato ereditato dalle passate amministrazioni che, senza curarsi della salute dei cittadini, hanno permesso che vi si edificassero in prossimità abitazioni senza reperire i fondi per lo spostamento dello stesso.

venerdì 13 giugno 2008

Nuova sede per lo Sportello Immigrazione a Cernusco

Lunedì scorso è stata inaugurata la nuova sede dello sportello immigrazione, si trova all'interno del palazzo comunale. Leggi tutto.

martedì 10 giugno 2008

Quanti appuntamenti in Giugno!

Giugno a Cernusco è pienissimo di appuntamenti. Vi vogliamo segnalare due iniziative:
- la terza festa per la rivoluzione in bicicletta organizzata da Operazione Cachoeira de Pedras che vedrà sul palco montato in via Buonarroti alternarsi cantautori del sud Italia e i brasiliani Selton. Le festa inizia giovedì 12 giugno e si chiude domenica 15. Leggi il programma completo.
- Sconcerto, una rassegna musicale organizzato dal CAG nello spazio feste di Villa Fiorita dal 13 al 21 con Elio e le storie tese, Club Dogo e Roy Paci. Leggi tutto il programma.
Qui sotto vi proponiamo uno dei momenti culturali già realizzati: Senza Sipario:

Sindaco e vice incontrano i cittadini di Ronco

Per mercoledì 11 giugno, alle ore 21, l’Amministrazione Comunale ha organizzato un incontro pubblico con i cittadini residenti a Ronco. Il sindaco, Eugenio Comincini e il vicesindaco, Giordano Marchetti, illustreranno i progetti e i programmi di riqualificazione della zona su cui il Comune intende lavorare.

L’incontro si terrà nella sala riunioni al seminterrato della chiesa di Ronco.

lunedì 9 giugno 2008

Rotte aeree Linate: la protesta passa in aereoporto

Sabato 21 giugno i comuni capeggiati dal Sindaco di Cernusco Eugenio Comincini si presenteranno alle porte dell'aeroporto di Linate per chiedere la fine della sperimentazione delle nuove rotte aeree che ha spalmato su Cernusco e dintorni i voli in decollo e in arrivo causando un forte impatto sonoro. Leggi tutto.

domenica 8 giugno 2008

Bambini di Chernobyl a Cernusco

Lunedì 2 giugno c'è stata la festa di benvenuto per i bambini che vivono nella regione di Gomel, una delle più colpite dal disastro alla centrale nucleare di Chernobyl, che come ogni hanno saranno accolte dalle famiglie del Progetto Cernobyl di Cernusco e Pioltello. Per loro passare un periodo, seppur limitato, in un ambiente non contaminato permette loro di perdere più del 50% di Cesio accumulato nella tiroide riducendo il rischio di timore infantile. Il Cesio 137 diffusosi nell'ambiente a seguito di un guasto alla centrale dimezza la propria radioattività solo dopo trecento anni, un pensiero da fare prima di parlare di centrali nucleari in Italia. Maggiori informazioni su www.26aprile.it.

mercoledì 4 giugno 2008

Ecco dove sono gli ambientalisti

Una lettera pubblicata oggi su CernuscoInsieme si chiede dove siano gli ambientalisti che protestavano contro l'abbattimento degli alberi in p.zza Unità d'Italia e del gelso di p.zza Matteotti ora che sono stati abbattuti gli alberi in via Vespucci.
Ci teniamo a precisare che ogni cosa va valutata come caso a sé stante:
- in p.zza Unità d'Italia la scelta di abbattere gli alberi è stata politica, si sarebbe potuta rifare la pianta senza ammazzare gli alberi;
- il gelso di p.zza Matteotti non era malato, ma come tanti esemplari della sua specie, era semplicemente cavo, e ciò non implicava, a nostro avviso, alcun problema di stabilità;
- il progetto originario della riqualificazione di via Vespucci prevedeva l'abbattimento di TUTTI gli alberi, il nuovo progetto ne risparmia più del 30%, gli alberi in via Vespucci inoltre rendono impossibile la realizzazione della pista ciclabile. Ci spiace doverli abbattere, ma, se vogliamo migliorare la viabilità e la fruizione della strada per ciclisti e pedoni, non vi è altra alternativa.

Inoltre ricordiamo che grazie ad un accordo con il Consorzio Villoresi i parchi di Cernusco dal 2009 verranno innaffiati con l'acqua del Naviglio e questo eviterà la moria estiva, che grazie alla bocciatura del PPI Masaccio si è evitato di edificare su terreno ora riservato a prato, e soprattutto che VIVERE Cernusco sta spingendo da mesi perchè prenda il via il progetto di riqualificazione del Parco delle Cave con conseguente ripiantumazione.

Detto tutto ciò sottolineiamo come la stessa lettera fosse già stata postata sul Forum di VIVERE in data 17 aprile e lì avesse ricevuto risposta da parte del Presidente Fabio Battagion, allora era firmata Bruno Moro, oggi, su CernuscoInsieme è firmata Pietro Massa...

lunedì 2 giugno 2008

Parco delle Cave: gli interventi proposti da VIVERE

Sull'ultimo numero di Futura Donato Scotti, Daniele Fedeli e Roberto Codazzi hanno presentato gli interventi che secondo VIVERE Cernusco andrebbero fatti all'interno del Parco delle Cave per restituire a Cernusco uno spazio vivibile e un polmone verde che possa essere polmone per tutta la città e barriera permanente a nuove edificazioni. Vediamoli nel dettaglio.

lunedì 26 maggio 2008

Via Vespucci, centro storico e ciclabile per Carugate, e siamo appena all'inizio!

In queste settimane sono partiti diversi interventi che stanno rinnovando completamente la viabilità del paese, dalla riqualificazione della via Vespucci, alla ripavimentazione del centro storico, al completamento della pista ciclabile di via Verdi, direzione Carugate, ma si tratta solo di un piccolo assaggio in vista dei lavori che permetteranno a Cernusco un restyling complessivo. Nel video di CernuscoTv alcuni tra gli interventi illustrati alla cittadinanza in un'affollata assemblea pubblica una ventina di giorni fa:

venerdì 23 maggio 2008

Raccolta dei rifiuti a Cernusco, se ne è discusso in Consiglio Comunale

Durante la seduta del 20 maggio si è discusso del tema in occasione della mozione presentata dal consigliere Monti di Forza Italia. Leggi il resoconto.

giovedì 22 maggio 2008

A Cernusco attestazione in anagrafe per le coppie di fatto

Il Comune di Cernusco potrà rilasciare, presso i propri sportelli anagrafici, un attestato a coloro che vivono in convivenze non matrimoniali. Questo l’esito della mozione presentata dal gruppo consiliare di Rifondazione Comunista e approvata dalla maggioranza di centrosinistra, nella seduta del 20 maggio, che impegna il sindaco ad agire in questa direzione. Leggi tutto.

I nostri complimenti (in ritardo) all'Hokey Cernusco

Si è svolta dall’8 all’11 maggio, presso lo stadio comunale di hockey di Cernusco sul Naviglio, la competizione europea secondo la nuova formula denominata Eurohockey Club Challenge I Men conclusosi con la meritata vittoria della squadra di casa.

lunedì 19 maggio 2008

Sicurezza, rispetto della legalità e inclusione sociale: le priorità della Giunta Comincini

I partiti e liste che formano la maggioranza consiliare hanno diffuso un comunicato in cui analizzano la situazione della sicurezza a Cernusco, le azioni messe in atto dalla Giunta Comincini e affermano con forza come una "politica responsabile in materia di difesa e affermazione della legalità, perché sia completa e lungimirante, non può limitarsi alla repressione della criminalità o al controllo del territorio, pur importanti e necessari." Leggi tutto il comunicato.

venerdì 16 maggio 2008

Quartiere Molinetto e nuovo pacchetto Sicurezza del Ministro Maroni

Lunedì 12 maggio il Sindaco Comincini ha incontrato i residenti del quartiere Molinetto per affrontare il problema della sicurezza in questa zona della città dove, nonostante il numero dei reati denunciati non sia cresciuto, è aumentata la percezione dell'insicurezza legata alla micro-criminalità. Il Giorno ha poi scritto ieri che le ronde sono state interrotte. Leggi tutto il resoconto dell'incontro e alcune riflessioni sul prossimo pacchetto Sicurezza che il Ministro Maroni si appresta ad approvare.

giovedì 15 maggio 2008

Futura invita: gita a Marzabotto

60° della costituzione italiana:1948-2008
GITA A MARZABOTTO
Con la memoria ai piedi.
Per capire c’e’ bisogno di tempo, di vedere i posti… andare a piedi e’ un buon modo per ascoltare, incontrare, ricordare.
Domenica 15 giugno 2008
Costo 20 euro
(15 euro ragazzi inferiori a 16 anni)
Programma

mercoledì 14 maggio 2008

Pacchetto Sicurezza del Ministro Maroni

Abbiamo ricevuto una lettera indirizzata al Ministro Maroni da parte di un cittadino cernuschese che analizza alcuni punti rispetto al cosiddetto pacchetto sicurezza che il nuovo governo si appresta ad approvare. Contiene molti spunti interessanti su cui invitiamo a riflettere. Leggi la lettera.

lunedì 12 maggio 2008

Trasparenza: compensi per la Cernusco Verde e multe ZTL

Come già annunciato il CdA della Cernusco Verde è stato da poco rinnovato, nei commenti all'annuncio ci era stato chiesto di comunicare l'ammontare dei trattamenti economici percepiti dai membri del nuovo CdA, eccoli (valori annuali lordi):
Guglielmo Elitropi, presidente: 8.000 euro
Mario Bassi, vice-presidente: 5.200 euro
Antonella Finazzi, consigliere: 3,000 euro

Al fine di garantire la giusta trasparenza la Giunta ha anche reso noto tutti i valori collegati alle multe per ingressi irregolari in Isola Pedonale (ZTL). Leggi tutto.

sabato 10 maggio 2008

Tutto esaurito per la serata in ricordo di Angelo Spinelli

VIVERE Cernusco vuole ringraziare tutte le persone che ieri hanno riempito il teatro Agorà di Cernusco per la serata in ricordo di Angelo Spinelli assistendo allo spettacolo di Lella Costa. Ci spiace per quanti non sono riusciti ad entrare a causa dell'esaurimento dei biglietti. Grazie davvero.
Il ricavato della serata servirà per finanziare un progetto di una comunità Quilombolas in Brasile. A chi volesse conoscere di più su queste realtà consigliamo di partecipare all'aperitivo-incontro L'esistenza africana in America Latina che si terrà in Biblioteca Mercoledì 14 maggio alle ore 18, interverranno:
FILIPPO PODESTÀ (Fotografo), GLADIS DE LEON (ColorEsperanza), DANILO RADAELLI (Operazione Cachoeira de Pedras) e con la partecipazione straordinaria di un esponente del Movimento Sem Terra. Seguirà l'inaugurazione della mostra fotografica di Filippo Podestà «CONFINE PARADISO»

giovedì 8 maggio 2008

No ad un aumento di spesa per la Finanza, sì ad investimenti per la sicurezza

La caserma della Guardia di Finanza si potrà costruire secondo quanto stabilito dalla convenzione legata al Piano Integrato di Intervento ex Lanar per un impegno finanziario massimo di 1 milione 404mila euro, pari al costo di costruzione dell’edificio. Qualora la Guardia di Finanza non accetti la proposta questo importo, che corrisponde allo scomputo degli oneri previsto dalla convenzione del Pii, sarà destinato per l’80% a costruire un’altra opera pubblica indicata dall’Amministrazione Comunale e per il 20% a investimenti per la sicurezza, che andranno dalla dotazione delle forze dell’ordine ad azioni volte all’inclusione sociale e ad attività di educazione. Questo è il contenuto dell’atto di indirizzo approvato nella seduta del 6 maggio dal consiglio comunale di Cernusco, con i voti favorevoli della maggioranza e dei consiglieri della Lega Nord.

L'amministrazione si sta già impegnando anche dotando Carabinieri e Protezione Civile di nuovi mezzi.

Leggi tutto.

martedì 6 maggio 2008

Stasera si discute della Guardia di Finanza in Consiglio Comunale

Il vice sindaco Giordano Marchetti spiega ai microfoni di CernuscoTv la situazione rispetto alla costruzione della nuova caserma della Guardia di Finanza.

In sostanza oltre ai 1.400.000 euro già destinati la GdF sembra chiedere altri 300.000 euro e l'affitto gratuito. Stasera il Consiglio Comunale dovrà esprimersi rispetto a questa richiesta.

venerdì 2 maggio 2008

Vecchia filanda e biblioteca: le idee di VIVERE Cernusco

Attualmente il centro di Cernusco dispone di due grandi strutture pubbliche a vocazione culturale: una già funzionante, la Biblioteca civica, moderna, attiva, ben strutturata ma che, per l’aumento della popolazione e delle richieste, rischia di essere a breve insufficiente; l’altra, la Vecchia Filanda, ancora vuota ma ricca di potenzialità. Una Biblioteca che sviluppi il suo servizio in maniera modulare e diversificata, con spazi più ampi, polifunzionali, dotati delle più moderne tecnologie, potrebbe trovare posto nell’edificio della Vecchia Filanda.
Leggi tutta la proposta.

Lavori in corso spiegati ai cittadini

Via vespucci, Colombo, Manzoni, Dante... ma non solo, via Dalla Chiesa, via Fontanile, e poi, i marciapiedi, le piste ciclabili, le rotondo e le varianti. Mercoledì 7 maggio è l'occasione per avere tutte le informazioni sulle riqualificazioni stradali in atto a Cernusco, per ascoltare le idee e proporre le proprie. Appuntamento con Sindaco e Assessore alle ore 20.30 presso la Casa delle Arti. Leggi tutto.

mercoledì 30 aprile 2008

Il primo maggio con il Kem Kogi

Vi segnaliamo l'annuale marcia del Kem Kogi che si tiene come tradizione il primo maggio. I soldi raccolti serviranno a finanziare un progetto di cooperazione internazionale in Repubblica Dominicana.
Ritrovo: h. 9.00 in p.zza Matteotti (Cernusco sul Naviglio)
Partenza: h. 9.30
Iscrizione: € 3,00 ragazzi - € 5,00 adulti

martedì 29 aprile 2008

Distributore di latte crudo a Cernusco

Ricordando che chiunque può intervenire nel FORUM di VIVERE Cernusco, vi segnaliamo una discussione aperta qualche giorno fa da un visitatore che vuole sondare l'interesse rispetto all'apertura di un distributore di latte crudo a Cernusco. Leggi qui.

lunedì 28 aprile 2008

"Barriere Anti-rom", due parole per chiarire

A Cernusco ci sono forze politiche che facilmente speculano su ogni minimo dettaglio, non riuscendo a costruire un'opposizione al progetto amministrativo, si attaccano alle intenzioni, o presunte tali. Un esempio è la vicenda che riguarda la rimozione delle aste in ferro che limitano l'accesso ai veicoli più alti di 2,20 metri in alcuni parcheggi in zona industriale a Cernusco.
Alcune forze di minoranza hanno scritto a più riprese alla stampa, e in particolare su CernuscoInsieme che pazientemente ospita i loro sempre più frequenti interventi, che l'assessore Rosci avrebbe proposto la rimozione delle aste. La questione, come riportato oggi dalla Gazzetta, sarebbe andata in modo diverso. Continua a leggere.

giovedì 24 aprile 2008

25 aprile: tutti in manifestazione a Cernusco

Il nostro auspicio è che la manifestazione di domani 25 aprile 2008 sia molto partecipata per ricordare tutti i valori incarnati dalla Lotta di Liberazione Partigiana dal NaziFascimo. Saremo felicissimi se potessimo vedere tra i manifestanti anche quanti, candidati sindaco alle scorse elezioni, erano presenti l'anno scorso, il nostro augurio è che non si comportino come il Sindaco Moratti. Appuntamento alle ore 10.00 in piazza Conciliazione.
Vi proponiamo il filmato preparato da CernuscoTv per raccontare il bel convegno dedicato alla Memoria che si è tenuto sabato scorso in sala consiliare, organizzato dall'ANPI e dall'associazione Cachoeira de Pedras:

La nuova strada tra via Dalla Chiesa e via Fontanile sarà di quartiere!

Per fare chiarezza rispetto alle notizie manipolate ad arte da alcune forze politiche il Consigliere Comunale di VIVERE Cernusco Donato Scotti illustra il progetto della strada di quartiere che unirà via Dalla Chiesa e via Fontanile, strada necessaria in quanto la precedente amministrazione di destra (come già ricordammo) ha dato il via a due nuovi grossi insediamenti in quella zona. Leggi tutto.

martedì 22 aprile 2008

Nuovo Polo Scolastico di Cernusco sul Naviglio

Il concorso di progettazione, bandito lo scorso novembre dal Comune di Cernusco sul Naviglio, per la realizzazione di un nuovo polo scolastico per scuola dell'infanzia, scuola primaria e scuola secondaria di primo grado si è concluso con la vittoria del progetto presentato dagli architetti Marco Gigliotti (capogruppo), Luca Braguglia, Maria Antonietta Motta e dall’ing. Alfredo Ingletti (3TI Progetti Italia).

«L'edificio appare come uno speciale oggetto modellato e conformato che diventa un grande spazio pubblico, come metafora del paesaggio che circonda la città.
Il tema del progetto è una possibile risposta ad una serie di rapporti tra la città esistente ed il paesaggio circostante. L'intervento mira alla valorizzazione dell'identità della città, suggerendo una soluzione di complessità spaziale di questo particolare sito. Si è scelto di fare riferimento all'immagine di una sorta di paesaggio originario, nel quale l'architettura trova le sue origini e del quale diventa metafora. Grazie a questo paesaggio artificiale, creato attraverso modellazione e piegatura di superfici e grandi spazi di copertura illuminati dall'alto, il progetto definisce un grande spazio di relazioni “main hall”, in continuità col terreno circostante.
Pertanto non sarà un cortile, non sarà un atrio, non sarà una piazza, sarà piuttosto uno spazio pensato e dedicato ai bambini ed alla loro naturale voglia di socializzare, di giocare, di appartarsi, di nascondersi…
(fonte: archiportale.com)

Nei prossimi giorni i dettagli del progetto.

lunedì 21 aprile 2008

Il Parco delle Cave: un polmone verde per Cernusco

Pur assediata dai Piani edilizi Cernusco può disporre ancora di ampi spazi di verde, soprattutto nell’area verso Cologno e Brugherio.

Questi terreni hanno un carattere particolare, tipico della Lombardia degli anni passati: si tratta di un alternarsi di aree agricole a colture non intensive, di cave, di filari d’alberi, di fossi e di un fontanile, circondato da un bosco di un centinaio di ettari. Continua, leggi tutto.

Due nuovi sportelli per l'ambiente e per i disabili

In questa settimana aprono a Cernusco due importanti sportelli rivolti alla cittadinanza: Inforenergia e Job Door.
Infoenergia è uno spazio dove poter ricevere ogni tipo di consulenza rispetto al mondo dell'edilizia sostenibile, energia rinnovabile e risparmio energetico. Leggi tutto.
Job Door sarà lo sportello rivolto ad aziende che vogliono assumere persone disabili o sono interessati a saperne di più sui dispositivi previsti dal piano Emergo della Provincia di Milano. Leggi tutto.

venerdì 18 aprile 2008

Parco delle Cave: VIVERE Cernusco lancia le proprie proposte

Sul prossimo numero di Futura, in distribuzione in questi giorni, troverete un inserto speciale dedicato alle proposte di VIVERE Cernusco per tutto il territorio nord-ovest, conosciuto come Parco delle Cave perchè segnato dalla presenza delle cave Merlini, Visconta e Ginestra.

Questo spazio vuole essere un punto di incontro per discutere le nostre e vostre idee su questo importante polmone verde. Nei prossimi giorni pubblicheremo anche sul sito tutte le proposte.

giovedì 17 aprile 2008

Festa della Liberazione: 3 momenti a Cernusco

Il primo appuntamento con il ricordo e la testimonianza della Resistenza è fissato per sabato 19 aprile, alle ore 14.30 nella sala consiliare di Villa Greppi: la sezione cernuschese dell’Anpi e l’Associazione Cachoeira de Pedras propongono, con il patrocinio comunale, un convegno dal titolo “La memoria è un bene rinnovabile”.

Il 24 aprile la testimonianza della lotta partigiana sarà invece musicale, con il concerto “Scarpe rotte eppur bisogna agir”, eseguito dall’ensemble piemontese Le Malecorde alla Casa delle Arti di via De Gasperi, con inizio alle ore 21 e ingresso gratuito.

Il 25 aprile ci sarà il tradizionale corteo, accompagnato dalla banda de Cernüsc, che renderà l’omaggio ai caduti della lotta partigiana, con la deposizione delle corone alle lapidi di Piazza Martiri della Libertà e in Largo Riboldi e Mattavelli. Il corteo si riunirà alle 10 in piazza Conciliazione. Alle 9, nella Chiesa Prepositurale di S. Maria Assunta, sarà celebrata la S. Messa.

Leggi tutto.

Cernusco Verde: nuovo CdA con taglio degli stipendi

L'amministrazione comunale ha nominato il nuovo CDA dell'azienda partecipata a capitale comunale Cernusco Verde: Guglielmo Elitropi, che ha assunto la carica di Presidente, Mario Bassi e Antonella Finazzi. I consiglieri avranno rimborsi del 10% in meno dei loro predecessori. Leggi tutto.

lunedì 14 aprile 2008

Elezioni Politiche 2008 a Cernusco: risultati

Senato (27 sezioni su 27)
Pdl ............................ 6434 - 34,6%
Lega Nord ............... 2706 - 14,6%
coalizione ................. 9140 - 49,2%

Pd .............................. 6246 - 33,6%
Idv ............................... 879 - 4,7%
coalizione .................. 7125 - 38,3%

Sinistra Arcobaleno: ... 779 - 4,2%
UDC: ............................. 735 - 4,0%
la Destra: ..................... 268 - 1,4%
Partito Socialista: .......... 97 - 0,5%
No euro: ......................... 80 - 0,4%
Sinistra critica: .............. 74 - 0,4%
Lega lombarda: ............. 69 - 0,4%
PCdL: ............................. 65 - 0,3%
Unione Consumatori: ... 41 - 0,2%
Forza Nuova: ................. 41 - 0,2%
Per il bene comune: ...... 40 - 0,2%
PLI: ................................. 22 - 0,1%
Fronte indipendentista: 14 - 0,1%

Camera (27 sezioni su 27)
Pdl .............................. 6600 - 33,2%
Lega Nord ................. 3087 - 15,5%
coalizione ................... 9687 - 48,7%

Pd ............................... 6682 - 33,6%
Idv ................................ 994 - 5,0%
coalizione ................... 7676 - 38,6%

UDC: ............................. 792 - 4,0%
Sinistra Arcobaleno: ... 728 - 3,7%
la Destra: ..................... 402 - 2,0%
No aborto: .................... 123 - 0,6%
Partito Socialista: ........ 119 - 0,6%
Sinistra critica: ............ 109 - 0,5%
No euro: ......................... 88 - 0,4%
PCdL: ............................. 86 - 0,4%
Per il bene comune: ..... 47 - 0,2%
Unione Consumatori: ... 44 - 0,2%

dati definitivi in attesa di convalida

domenica 13 aprile 2008

Elezioni Politiche 2008 a Cernusco: affluenza

12.00: a Cernusco hanno votato per la Camera 5176 elettori pari al 21,8%
19.00: a Cernusco hanno votato per la Camera 14412 elettori pari al 60,6%
22.00: a Cernusco hanno votato per la Camera 17251 elettori pari al 72,6%, nel 2006, alla stessa ora, era andato a votare il 76,9% degli elettori.
Alle ore 15:00 di lunedì 14 aprile 08, alla chiusura dei seggi, a Cernusco, per la Camera dei Deputati hanno votato 20.350 elettori pari all'85,62% degli aventi diritto contro l'89,48% delle elezioni politiche del 2006. Percentuali molto simili per il Senato con 19.013 votanti pari all'85,67% degli aventi diritto (nel 2006 erano stati 89,58%)

venerdì 11 aprile 2008

Lella Costa a Cernusco il 9 maggio, per ricordare Angelo Spinelli

Lella Costa in Alice, una meraviglia di paese.
Venerdì 9 maggio, ore 21.00, teatro Agorà, via Marcelline, Cernusco sul Naviglio
Serata in ricordo di Angelo Spinelli
Ingresso 15 euro a sostegno di un progetto di cooperazione internazionale in Brasile.
Informazioni.

Come ogni anno Futura e VIVERE Cernusco organizzano una serata in ricordo di Angelo Spinelli, uno dei fondatori della nostra lista civica, offrendo alla città un momento culturale e di incontro. Vi chiediamo un contributo all'ingresso per poter destinare dei fondi al progetto MULHERES QUILOMBOLAS finalizzato all’apertura di un mercato interno che garantisca un reddito, continuità dell’attività e visibilità esterna alle donne della comunità di Tapuio, Brasile.
I biglietti sono disponibili in prevendita presso:
• AMICI DEL TEMPO LIBERO Piazza Matteotti, 20
• AS. “ANNI SEMPRE VERDI” Via Verdi, 31
• BOTTEGA DELLA PRIMAVERA Via Leonardo da Vinci, 20
• LIBRERIA “L’ARCADE” Piazza Matteotti, 13
• EDICOLA “TRE TORI” Via Pontida, 7

mercoledì 9 aprile 2008

Rotte aeree: Comincini ne parla in provincia

Settimana scorsa il Sindaco Eugenio Comincini ha relazionato rispetto alla situazione causata dal cambio delle rotte aeree da e per l'aeroporto di Linate presso la Commissione provinciale Ambiente. Leggi tutto.

venerdì 4 aprile 2008

Cooperazione decentrata a Cernusco: si analizza il bando

Lunedì 7 aprile, secondo incontro per le associazioni, i gruppi e i singoli che si occupano di cooperazione decentrata a Cernusco. Erica Spinelli, consigliere comunale delegato alla cooperazione, illustrerà la proposta di bando per il finanziamento dei progetti. Appuntamento alle 18.00 in sala consigliare. Leggi tutto.

Per un Tibet libero

Sulle pagine di Cernuscoinsieme si è sviluppata una discussione rispetto al ruolo dei pacifisti cernuschesi sulla questione del Tibet. Ricordando che l'amministrazione di Cernusco era in piazza a Milano il 20 marzo per chiedere un Tibet libero e la fine delle repressione cinese segnaliamo l'intervento di Roberto Codazzi che riprende i passaggi compiuti dal movimento pacifista dalla campagna Pace da tutti i balconi ad oggi.

giovedì 3 aprile 2008

Palchi Dispari: giovani attori in scena a Cernusco

Attori e registi della nuova leva calcano le tavole dell’Agorà di Cernusco, con il festival Palchi Dispari, organizzato dall’assessorato alla Cultura in collaborazione con Arci Malabrocca e I Ratti dal Serraglio.
Gli spettacoli:
10/4: “I fisici”, di Friederich Duerrenmatt
18/4: “Happy end”, di Bertold Brecht e Kurt Weill
23/4: “Mi cercarono l’anima a forza di botte”, scritto e diretto da Tommaso Pitta
Ingresso gratuito.
Leggi tutto il programma.

martedì 1 aprile 2008

Metropolitana a Cernusco: rumore oltre i limiti, il comitato e l'amministrazione

Il passaggio della linea della Metropolitana vicino alla case di via don Sturzo provoca un disagio in termini di rumore agli abitanti (più di 500 famiglie) oltre i limiti di legge. Nel video di CernuscoTv vi proponiamo l'intervista a Santo Amoruso, promotore di un comitato contro il rumore. Di seguito il comunicato dell'amministrazione di Cernusco a seguito dei rilevamenti fonometrici.

Il comunicato del comune di Cernusco sul Naviglio in attesa della risposta dell'ATM.