Pages

martedì 31 maggio 2011

Si inauguara il 2 giugno il bike-sharing di Cernusco-Carugate-Piotello

Giovedì 2 giugno, alle 11.30 apre a Cernusco sul Naviglio e in altri 2 Comuni confinanti “Meglio In Bici” il servizio di bike sharing che Cernusco, Pioltello e Carugate hanno realizzato, con il contributo di Fondazione Cariplo, con lo scopo di incentivare la mobilità alternativa all’auto privata negli spostamenti casa-lavoro.
Sono complessivamente 8 le “stazioni” dove sarà possibile, dal 6 giugno, prendere e restituire la bicicletta: 3 sono a Cernusco sul Naviglio (presso le stazioni M2 di viale Assunta e Villa Fiorita e in zona industriale, in prossimità del Centro Direzionale “Summit”, tra via Brescia e via Torino); 3 sono a Carugate (presso il Municipio, al centro Commerciale Carosello e all’IKEA); 2 sono a Pioltello, (stazione del Passante Ferroviario e Municipio).


“Il valore aggiunto di questo prezioso servizio risiede anche nella sinergia trovata con Pioltello e Carugate”, aggiunge il Sindaco, Eugenio Comincini - “Comuni a noi confinanti e con percorsi ciclabili continuativi. Ciò ci permette di aumentare l’intermodalità del nostro servizio, dato che si potranno raggiungere sia la metropolitana che la stazione ferroviaria. Anche per questo il nostro progetto è stato premiato dal contributo di Fondazione Cariplo.”


Il bike sharing della Martesana non pare fermarsi qui: l’installazione di altre stazioni è prevista da un altro progetto attualmente in corso di realizzazione, “Martesana, terra d’acque e di delizie”, che vede lavorare 7 Comuni alla promozione turistica e culturale del territorio attorno al Naviglio. In particolare sono interessati dall’allargamento del servizio i Comuni di Vimodrone, Gorgonzola, Bussero, Inzago e Cassina de’Pecchi.

Come funziona il servizio Meglio In Bici
Con una tessera di abbonamento annuale (del costo di 15 euro) e tariffe orarie a fasce che variano da 1 a 5 euro (gratis la prima ora) è possibile prendere in prestito una bici, utilizzarla per il tempo necessario e riconsegnarla in una delle 8 stazioni della Martesana pagando solo le ore di utilizzo.
Chi desidera abbonarsi a MeglioInBici a Cernusco sul Naviglio deve andare, carta d’identità alla mano, all'Ufficio Relazioni con il Pubblico di piazza Unità d'Italia, compilare il modulo di adesione e versare 15 euro. L’abbonamento sarà valido 12 mesi dalla sottoscrizione e attivo entro 2 giorni lavorativi dalla sottoscrizione.

4 commenti:

Kadath Dragon ha detto...

Ho visto che alla stazione FS di Pioltello hanno messo le bici per il bike sharing. Però mi domando, visto che le uniche 2 postazioni a Pioltello sono alla stazione e al Comune, cui prodest?
Lo stesso dicasi a Cernusco, dove hanno messo le postazioni alle 2 stazioni della metro e in via Torino…quali cittadini utilizzeranno mai la bici?
Almeno a Carugate sono state messe al Carosello e all’Ikea.
Quindi perché (a Pioltello) non mettere delle postazioni in piazza Mercato, al Satellite, all’Esselunga, in piazza XXV aprile (per fare qualche esempio)?

Kadath Dragon ha detto...

Ho visto che alla stazione FS hanno messo le bici per il bike sharing. Però mi domando, visto che le uniche 2 postazioni a Pioltello sono alla stazione e al Comune, cui prodest?
Lo stesso dicasi a Cernusco, dove hanno messo le postazioni alle 2 stazioni della metro e in via Torino…quali cittadini utilizzeranno mai la bici?
Almeno a Carugate sono state messe al Carosello e all’Ikea.
Quindi perché (a Pioltello, per esempio) non mettere delle postazioni in piazza Mercato, al Satellite, all’Esselunga, in piazza XXV aprile (per fare qualche esempio)?

Kuda -VC ha detto...

Le bici possono essere utilizzate da chi, per esempio arriva a Cernusco in metropolitana e lavora in zona industriale, o da chi la mattina, abitando in centro a Pioltello si reca al lavoro in treno, oppure da chi abita in zona viale assunta e deve recarsi al Passante etc... poi una rete sempre più estesa è quanto più auspicabile. Kuda

Anonimo ha detto...

A 3 mesi dalla sua inaugurazione, è possibile avere qualche dato sull'effettivo utilizzo del bike sharing?

Grazie

Massimo